La ginnastica adatta alla gravidanza

27-06-2014 - Consigli di benessere

ginnastica gravidanza

Care amiche NIVEA,

la gravidanza è l’evento più bello che una donna possa desiderare, è il coronamento di un sogno, l’inizio di una nuova famiglia. In questo periodo il corpo si modifica anche muscolarmente per prepararsi alla nuova postura e al peso da dover sostenere.

Per mantenere la pelle elastica ed il corpo allenato è consigliabile seguire dei corsi di ginnastica adatta alla gravidanza anche solo due volte alla settimana, il movimento gioverà a voi e al vostro piccolo. Sono molte le palestre che offrono corsi pre-parto dedicati alle future mamme per praticare la ginnastica dolce utile a rilassare i muscoli e ad assumere una corretta postura. Tale tipologia di esercizi, praticati con delicatezza, aiutano a stimolare l’apparato cardiovascolare favorendo così il trasposto di sostanze nutritive al feto. Per le gestanti sono utili anche gli esercizi che coinvolgono il perineo, perché aiutano a prendere coscienza dei muscoli di questa parte del corpo e a gestirli al meglio al momento del parto.

Altra attività adatta alla gravidanza è il nuoto, che potrà essere praticato, sempre dopo aver ascoltato il parare del proprio medico. Eseguito con moderazione e cautela, favorisce il rilassamento di tutto il corpo, aiutando a favore la tonicità. Inoltre, frequentare la piscina porta benefici anche a livello psicologico, perché stimola la cura e l’attenzione nei confronti del proprio corpo.
In gravidanza anche il semplice camminare può essere molto utile, l’ideale sarebbe fare delle passeggiate di circa 30 minuti al tramonto in zone poco trafficate o nei parchi, così da aiutare la circolazione. Infine si potrà terminare la giornata con un bel bagno rilassante, così da eliminare lo stress accumulato durante il giorno.

Etichettato con: ,